Freeroll – Tornei di poker gratis

Quando parliamo di tornei poker gratis, non possiamo non pensare ai freeroll poker che consentono a tutti i giocatori di poter giocare a poker in modo gratuito. In pratica il giocatore si iscrive al torneo senza dover versare il buy in, ma ha comunque la possibilità, in caso di vincita, di portarsi a casa una bella somma di denaro e di qualificarsi direttamente ad altri tornei più importanti con in palio montepremi molto interessanti.

L’ideale, quindi, per i giocatori che sono alle prime armi e che attraverso questi tornei possono migliorare il loro stile di gioco. I freeroll senza deposito consentono quindi a questi giocatori di potersi letteralmente allenare, e il fatto che in palio ci sia un montepremi in denaro, è l’assicurazione che tutti si impegneranno fino alla fine, così da non falsare il torneo.

Chi gioca a poker gratis può scegliere due alternative: quella delle versioni for fun con soldi virtuali, e quella invece dei tornei free roll dove senza versare una quota d’iscrizione si può giocare e concorrere alla vittoria di un premio in denaro. I tornei poker gratis non mettono sicuramente in palio somme molto alte, ma comunque interessanti soprattutto alla luce del fatto che non si è costretti a pagare nulla per sedersi al tavolo e giocare. Quindi per chi gioca a poker gratis, quella dei tornei freeroll è sicuramente la soluzione migliore da prendere al volo.

Le migliori poker room italiane mettono a disposizione dei propri utenti diversi tornei poker gratis ogni giorno. Questi tornei sono ben organizzati e cambiano a seconda della poker room. Quello che bisogna sempre sapere, oltre le caratteristiche del torneo stesso, è se questa poker room è inserita in qualche network, e quindi condivide questo torneo con altre poker room. Solo dopo avere attentamente valutato tutte queste componenti, è possibile scegliere il freeroll poker giusto per le nostre esigenze.

Quando analizziamo le differenze tra i tornei freeroll senza deposito e quelli con iscrizione a pagamento, la cosa che balza all’occhio non è solo la differenza sostanziale tra l’iscrizione a pagamento e quella gratis. Ci sono anche altre piccole differenze come per esempio il montepremi finale che nei freeroll è quasi simbolico, mentre in quelli con iscrizione a pagamento è molto cospicuo. Questo particolare colloca i tornei freeroll tra i preferiti dei principianti, mentre quelli con iscrizione a pagamento rimangono molto ben visti da coloro che invece giocano a poker quasi a livello professionistico.

Quando cerchiamo un torneo gratuito, quelli freeroll sono i migliori in circolazione per diversi motivi. In primis perchè mettono a disposizione degli utenti che si registrano al torneo una somma di denaro in caso di vittoria, senza dover versare nessuna iscrizione e poi perchè consentono comunque di trovare un livello abbastanza buono tra i giocatori.