Previsioni Premier League, un esperto ci dice su chi non puntare

Premier LeagueIl vincitore della Premier League 2018-19 non sarà individuato fino al prossimo mese di maggio, ma i bookmakers di tutto il mondo hanno già pubblicato le quote della Premier League in corso di avvio la prossima settimana. Quanto basta per permetterci di ragionare un po’ sulle quote e cercare magari di capire come mettere a miglior frutto i bookmakers aams bonus a disposizione!

Innanzitutto, la media delle quote ci dice che i campioni in carica del Manchester City sono anche gli attuali favoriti della Premier League, con una quota di 1.75. Merito di quanto hanno dimostrato la scorsa stagione, stabilendo un record con 100 punti. Il Liverpool, a 4.50, e il Manchester United, a 6.00, sono gli altri grandi contendenti al vertice della stagione 2018-19 della Premier League, con via il 10 agosto. Cinque squadre sono quotate a 12.00 o meno, a dimostrazione della ricchezza di alternative di uno dei campionati più incerti del vecchio Continente.

Ad ogni modo, prima di prendere le decisioni su chi vincerà la Premier League, giova sentire quel che dice l’esperto di calcio europeo David Sumpter, ideatore di “Soccermatics“, un libro che spiega come la matematica possa funzionare all’interno di questo sport e, insieme ad altri analisti esperti, creatore del modello di Soccerbot, un algoritmo che può leggere le quote attuali e tutti i dati delle prestazioni del team, calcolare le metriche chiave e predire gli esiti delle partite. Nelle tre stagioni dal suo inizio, Soccerbot ha permesso a Sumpter di guadagnare un incredibile 2.000 per cento nella Premier League.

Il modello ha anche ottenuto straordinari risultati nella recente Coppa del Mondo, prevedendo correttamente le avventure nella competizione di Spagna, Russia, Croazia, Danimarca, Inghilterra, Colombia. Ha previsto anche che la Francia avrebbe battuto l’Uruguay per raggiungere le semifinali, e ha previsto il cammino di Brasile e Belgio. Come se non bastasse, all’inizio della fase a gironi il modello ha previsto i pareggi di Argentina – Islanda e Brasile – Svizzera, e ha anche previsto che l’Iran avrebbe superato il Marocco.

Ora, con le scommesse sportive sulla Premier League 2018-19, Sumpter ha fornito qualche piccolo spunto rivelatore. Qui, possiamo anticipare un’unica grande previsione: il Liverpool non sarà campione della Premier League 2019 nonostante le grandi aspettative in questa stagione.

“Il Liverpool non è forte come suggeriscono le quote della Premier League 2019”, ha dichiarato Sumpter a SportsLine. “Certo, i Reds sono arrivati in finale di Champions League lo scorso anno, dietro un attacco esplosivo che ha visto Mohamed Salah come protagonista (ha segnato 43 gol in tutte le competizioni). Il Liverpool ha avuto un offseason forte, grazie anche a Naby Keita e Fabinho”. Tuttavia, il Liverpool non sarà in grado di replicare la buona stagione precedente o, comunque, non arriverà davanti a tutte alla fine della competizione.

Dunque, se volete seguire l’intuito di Sumpter, meglio non lasciarsi coinvolgere dall’hype sul Liverpool: ci sono valori molto migliori che 4.50 che gli scommettitori sulla Premier League 2018-19 possono fruire sul Liverpool.